Laboratorio Alla scoperta del kamishibai

Laboratorio Alla scoperta del kamishibai

Domenica 2 febbraio 2020, dalle 15:30 alle 17:30
Laboratorio dai 10 anni su prenotazione (edu@museowow.it) – 15 € (materiale compreso)

kami3

Domenica 2 febbraio vi aspettiamo per scoprire il kamishibai: una forma espressiva di narrazione per immagini che giunge dal Giappone, dove si diffuse come teatro di strada e ricoprì il ruolo di antenato dei Manga.
I partecipanti al laboratorio verranno guidati nella varie fasi di realizzazione di una storia illustrata: dall’elaborazione di un testo alla realizzazione dei disegni, per finire con apprendere i rudimenti delle modalità di narrazione di un kamishibaiya. A fine laboratorio potremo così raccontare al nostro pubblico la nostra storia attraverso il kamishibai!

Cos’è il kamishibai?
Il kamishibai, o teatro d’immagini, è una forma espressiva tradizionale giapponese di narrazione per immagini. Ebbe un’enorme diffusione in Giappone tra gli anni ’30 e ’50 del secolo scorso come teatro di strada. Il termine deriva dall’unione delle parole kami (carta) e shibai (teatro, drammatizzazione) e si può tradurre come “teatro di carta”. Consiste in un teatrino in legno di misure ridotte (butai) all’interno del quale un narratore (kamishibaiya) fa scorrere delle immagini disegnate che illustrano una storia in sequenza. Fu soppiantato dall’avvento della televisione e in tempi recenti è stato oggetto di riscoperta in Giappone ed in altri paesi del mondo, dall’Europa al Sudamerica.

logo_kami

Costo: 15€ (materiale compreso)
Durata: 120 minuti
Docente: Pino Zema di Kamishibai Milano
Prenotazione obbligatoria a edu@museowow.it

Iscriviti alla newsletter!

Condividi

4tpvms - woo9ju - 30oc9j - 4ae38g - 4ux3kb - 7gjx3o - t2ayvp - iqt1r6