Pomeriggi uggiosi! Vi annoierà Alfredo Castelli

Pomeriggi uggiosi, ovvero come tirare sera in un sabato d’estate quando gli amici sono in vacanza. Oggi vi annoierà Alfredo Castelli!

Sabato 23 luglio 2016, ore 16:30

Ingresso libero all’incontro (ingresso alla mostra Diabolik intero 5 euro, ridotto 3 euro)

Pomeriggi Uggiosi Mono mod L
Sabato 23 luglio Alfredo Castelli sarà il protagonista di un incontro molto speciale dal titolo nel più puro stile castelliano: POMERIGGI UGGIOSI, OVVERO COME TIRARE SERA IN UN SABATO D’ESTATE QUANDO GLI AMICI SONO IN VACANZA. Oggi vi annoierà ALFREDO CASTELLI!

Battute a parte, Alfredo Castelli non solo non è mai noioso ma soprattutto è uno degli autori meglio indicati a raccontarci le origini del “Re del Terrore”: oltre ad aver scritto il più completo volume mai dedicato al mito di Fantômas, ha cominciato a collaborare a Diabolik nel 1964, pochissimo tempo dopo la sua creazione. Nel gennaio 1965, sulle pagine di Diabolik, è comparso il suo primo lavoro fumettistico, la serie umoristica Scheletrino; poco più tardi ha cominciato a scrivere le avventure dell’inafferrabile criminale, alcune delle quali, come “La morte di Eva Kant”, sono divenute dei classici. Soprattutto è all’origine di molte idee diabolike “fuori canone”, dalle strisce per i quotidiani, ai racconti brevi “localizzabili” al “remake” della prima avventura. Dalla sua collaborazione con Mario Gomboli sono nate Diabetik – la prima delle molte parodie di Diabolik – e otto storie pubblicate da Cosmopolitan, nelle quali Eva Kant è protagonista assoluta.

L’incontro è anche l’occasione per occuparci dei progetti futuri di Castelli: si comincia con gli albetti La città in equilibrio, illustrato da Torti e ambientato a Civita di Bagnoregio, per arrivare a Martin Mystère incontra Zio Boris, il più recente di una serie di fascicoli pubblicati fin dal 2003 nell’ambito di Riminicomix. Zio Boris, lastriscia a fumetti creata nel 1969 da Alfredo Castelli & Carlo Peroni e ripresa oggi da Daniele Fagarazzi in appendice a Martin Mystère, potrebbe infatti avere presto un sorprendente rilancio. Si spazierà sul passato e sul futuro sfogliando lo “Speciale Martin Mystère” numero 33, Anni 30: Troppi Super Eroi!, e, soprattutto, si parlerà dei due grandi eventi mysteriani del 2016, che vedranno la luce il 1° settembre e il 5 novembre di quest’anno.

Alfredo Castelli (Milano, 1947) ha celebrato nel 2015 il cinquantesimo anno della sua variegata attività nell’ambito del fumetto: ha infatti esordito giovanissimo nel 1965 come sceneggiatore specializzato per il target ragazzi. Ideatore della popolare serie Martin Mystère, pubblicata a partire dal 1982 da Sergio Bonelli Editore, è giornalista professionista dal 1974.

Comunicato stampa eventi Un’estate Diabolika 17-31 luglio

Iscriviti alla newsletter!

Condividi

4tpvms - woo9ju - 30oc9j - 4ae38g - 4ux3kb - 7gjx3o - t2ayvp - iqt1r6