MOSTRA EVENTO

26 SETTEMBRE-14 OTTOBRE 2012

 

ingresso libero

mini-catalogo (32 pagine a colori):
3,00 euro (con wow-card: 2,50 euro)


Ufficio Stampa
di Fondazione Franco Fossati
e WOW Spazio Fumetto:

Enrico Ercole, cell. 349 5422273
enricoercole@libero.it



 

Al Museo del Fumetto di Milano vengono esposti, per la prima volta in Italia, gli scrolls illustrati delle donne cantastorie del West Bengala: una forma di "fumetto" che appartiene a una grande cultura.

"Patachitra" o "Patashilpa" è una forma di narrazione indiana dipinta su lunghe strisce di tessuto, una tradizione millenaria ma allo stesso tempo attuale, assai simile al nostro fumetto: sono lunghi scrolls dipinti che raccontano, con una disposizione verticale, una storia che viene narrata da donne cantastorie. Possono raccontare storie antiche ma anche molto attuali come la tragedia delle Torri Gemelle, i pericoli dell'AIDS o gli effetti devastanti dello tsunami.
Oltre 30 Pata, lunghe strisce dipinte a mano, costituiscono il filo conduttore della mostra.

Le cantastorie della comunità Naya Patua (dal bengalese "patta", ossia "stoffa") – che si trova a circa 100 km da Calcutta (Bengala, India) – si servono di varie fonti di ispirazione. Il Governo indiano spesso si rivolge a loro per veicolare, attraverso le pitture e i canti, tematiche di pubblico interesse e informare sulla piaga dell'HIV, sul controllo delle nascite, o sensibilizzare alla salvaguardia dell'ambiente.
Ciò che più colpisce è l'immediatezza comunicativa di questi dipinti dai colori e le soluzioni grafiche di eccezionale bellezza.

L’idea della mostra Dipinti Cantati è nata dall'incontro con questa modalità narrativa e di comunicazione. I curatori hanno visitato il villaggio Naya (West Bengal) e hanno scelto una serie di scrolls, privilegiando tre temi particolarmente interessanti: mitologia, attualità e mondo femminile. Un'esposizione che rivela anche insospettati punti di contatto con alcuni linguaggi visivi dell'occidente.

Promotori: Cooperativa Donne Chitrakar, C.O.E. Associazione Centro Orientamento Educativo, Associazione Centro Cultura Italia Asia G. Scalise.
La mostra, organizzata con WOW Spazio Fumetto, ha il patrocinio della Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale dell'Università degli Studi di Milano, Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM.
La mostra ha il sostegno del Consolato Generale dell'India a Milano.

Mostra a cura di Laura Todeschini, esperta e studiosa di tessuti asiatici

Coordinamento scientifico:
Urmila Chakraborty, docente di Mediazione Linguistica e Culturale, Università degli Studi di Milano;
Giulia Ceschel, curatore indipendente d'arte contemporanea e collegamenti con la cultura contemporanea occidentale.


VAI ALLA PAGINA DELLE MOSTRE

VAI ALLA PAGINA DEGLI EVENTI

VAI ALLA HOME PAGE

SALA STAMPA

Ufficio Stampa di WOW Spazio Fumetto
e Fondazione Franco Fossati:
Enrico Ercole, cell. 349 5422273enricoercole@libero.it

WOW Spazio Fumetto

museo del fumetto, dell'illustrazione
e dell'immagine animata
viale Campania 12, 20133 Milano (MI)
tel. 02 49524744 / 45   info@museowow.it

ORARI

Martedì – Venerdì: ore 15.00 - 19.00
Sabato e Domenica: ore 15.00 - 20.00
Lunedì: chiuso

Al mattino: laboratori didattici, visite guidate, eventi speciali. Chiusura nel mese di agosto.

DOVE siamo – COME si arriva

Tram: 27. Autobus: 73. Filobus: 90, 91, 93.
Passante ferroviario: fermata Porta Vittoria.

Visualizza la mappa in Google Maps


WOW-CARD

Tessere speciali, AUTOGRAFATE da autori del fumetto, in tiratura limitata.
Validità 12 mesi. Scopri QUI tutti i vantaggi.

EVENTI

WOW BOOKSHOP

BIBLIOTECA

CORSI E LABORATORI "EduWOW"

GOTHAM CAFÉ

LA TERRAZZA DEI SOGNI

Fondazione Franco Fossati Pensare oltre Mukko Pallino Sbam! Comics Orgoglio Nerd MilanoMilano.eu

© 2012 Fondazione Franco Fossati - tutti i diritti riservati