• <p><strong>Lo storico anime giapponese <em>Lady Oscar</em>&nbsp;compie 45 anni confermandosi una delle serie animate pi&ugrave; amate di sempre</strong>, che, mai uscito dalle programmazioni TV, ha tenuto incollate allo schermo ben tre generazioni di fan.</p><p>Per festeggiare questo importante traguardo <strong>WOW Spazio Fumetto, in collaborazione con Yamato Video</strong>, dedica all&rsquo;affascinante comandante delle guardie reali Oscar Fran&ccedil;ois de Jarjayes, alla regina Maria Antonietta, al bell&rsquo;Andr&eacute; e a tutti i personaggi dell&rsquo;anime una <strong>mostra celebrativa</strong> che ripercorre tappa per tappa la romantica vicenda dei protagonisti in un affascinante intreccio tra realt&agrave; storica, con le vicende della Rivoluzione Francese a far da sfondo, e finzione. In mostra pannelli illustrativi, cel originali, bambole, merchandising, riproduzioni di abiti storici e cosplay, pettinature, approfondimenti storici su molte curiosit&agrave; tutte da scoprire e tantissime testimonianze che ripercorrono 45 anni di ininterrotto amore dei fan&nbsp;per il personaggio di Oscar. E con una grande rivelazione: la storia di Francesca Scanagatta, la Lady Oscar milanese che fece carriera nell&rsquo;esercito austriaco fingendosi uomo.</p><p><strong>La mostra gode del Patrocinio Culturale del Consolato Generale del Giappone.</strong></p><p><br /><em>La mostra &egrave; prodotta da WOW Spazio Fumetto in collaborazione con Yamato Video, a cura di Yamato Video, Enrico Ercole, Angelo Capozzi e Luca Bertuzzi, con il contributo del <strong>Lady Oscar Italian Fan Club</strong> e di tantissimi collezionisti che hanno messo a disposizione i loro tesori.</em></p><p><br /><strong>Domenica 26 maggio 2024: Una giornata a corte</strong></p><p><em><strong>Evento di apertura</strong></em><br />Domenica 26 maggio&nbsp;dalle ore 16:00 si terr&agrave; un incontro aperto al pubblico per celebrare la ricorrenza, con ospiti d&rsquo;onore, esperti, figuranti in costume storico, cosplay e come madrine d&rsquo;eccezione Clara Serina, indimenticata voce dei Cavalieri del Re che cant&ograve; l&rsquo;iconica sigla, e Lady Kurimi&nbsp;e Ale Rega, i cosplayer&nbsp;di Oscar e Andr&eacute; pi&ugrave; ammirati e accurati d&rsquo;Italia.</p><p><em>Evento a ingresso libero, mostra visitabile con biglietto</em></p><p>&nbsp;</p>
  • <p>Toystellers Forever Young, la mostra di <strong>Federico Ghiso</strong> che ritrae i giocattoli resi bambini grazie all&rsquo;intelligenza artificiale, arriva finalmente a Milano dopo il grande successo al MICRO Arti Visive di Roma.</p><p>&nbsp;</p><p>Federico Ghiso, copywriter e direttore creativo, di mestiere scrive pubblicit&agrave; e per passione colleziona giocattoli. Unendo la passione per le storie e quella per i giocattoli ha scritto <em>Toystellers</em>, una sorta di &ldquo;disco d&rsquo;oro&rdquo; in viaggio verso l&rsquo;infanzia e allo stesso tempo proiettato nel futuro. Perch&eacute; se hanno una storia da raccontare i giocattoli vivranno per sempre. &ldquo;Toystellers &egrave; un libro dedicato a tutti i collezionisti - spiega Federico Ghiso. &Egrave; un libro che fa di ogni collezione una nostra traccia sul pianeta. &Egrave; un libro rivolto al futuro, per chi raccoglier&agrave; questa passione&rdquo;.</p><p>Dal libro &egrave; nata appunto la mostra Toystellers Forever Young, che ritrae i giocattoli citati nel libro resi bambini grazie all&rsquo;intelligenza artificiale: Big Jim, Actarus di Goldrake, Hulk, Batman, Muhammad Al&igrave; della Mego, Mister Muscolo della Harbert.<br />Un posto d&rsquo;onore per Barbie, che lo scorso 9 marzo ha celebrato il suo 65esimo compleanno mostrata con il volto che avrebbe oggi e Superman in versione &ldquo;bambino&rdquo;, che verr&agrave; donato in esclusiva a WOW Spazio Fumetto. Tutti i ritratti sono stampati su gomma,&nbsp;la stessa materia del volto dei giocattoli.&nbsp;<br />&ldquo;I nostri giocattoli sono senza et&agrave; - prosegue Federico Ghiso. &Egrave; anche per questo che possono giocare con noi in qualsiasi momento della nostra vita. Loro sono sempre l&igrave;, sempre gli stessi. Pu&ograve; passare il tempo, possiamo dimenticarli, ignorarli. Possiamo anche lasciarli in soffitta per decenni. Ma appena ci vedranno, ci guarderanno sempre con gli stessi occhi che avevano quando giocavano con noi. Il loro amore nei nostri confronti &egrave; senza tempo e ha il potere di farci tornare bambini. E mentre torniamo bambini noi, un po&rsquo; lo ritornano anche loro&rdquo;.<br />&nbsp;</p><p><strong>Inaugurazione venerd&igrave; 7 giugno dalle ore 18:30</strong>, con&nbsp;la presentazione di <strong>Mario Gerosa</strong> (giornalista, studioso di culture digitali, cinema e televisione) a cui seguir&agrave; il talk con <strong>Luigi F. Bona</strong> (direttore di WOW Spazio Fumetto).<br />&nbsp;</p>
Le mostre
  • <p><strong>Torna il Campus Estivo di Didattica WOW!</strong></p><p>Un campus creativo e divertente per passare l&rsquo;estate insieme, dedicato a bambini e ragazzi&nbsp;<strong>dai 7 ai 14 anni.</strong></p><p>Il campus &egrave; organizzato negli spazi del museo, con l&#39;utilizzo anche degli spazi esterni per le attivit&agrave; ludiche. Tema di quest&#39;anno: il magnifico mondo delle&nbsp;<strong>fiabe!</strong></p><p>Ogni settimana del Campus WOW &egrave; dedicata all&#39;approfondimento e alla sperimentazione di una tematica artistica diversa:&nbsp;nel pomeriggio si terranno lezioni di fumetto, manga e animazione in base al tema della settimana, mentre la mattina ci saranno giochi, proiezioni e attivit&agrave; di disegno.</p><p>&nbsp;</p><p><strong>Settimane disponibili:</strong></p><p>10-14&nbsp;giugno (tema della settimana: Manga)<em> </em>-&nbsp;<em>settimana piena</em></p><p>17-21&nbsp;giugno (tema della settimana: Fumetto)<em> </em>-&nbsp;<em>settimana piena</em></p><p>24-28 giugno&nbsp;(tema della settimana: Animazione) <em>-&nbsp;settimana piena</em></p><p>1-5&nbsp;luglio (tema della settimana: Fumetto)&nbsp;-&nbsp;<em>settimana piena</em></p><p>8-12&nbsp;luglio (tema della settimana: Manga)&nbsp;-&nbsp;<em>settimana piena</em></p><p>15-19 luglio (tema della settimana: Animazione) -&nbsp;<em>settimana piena</em></p><p>22-26&nbsp;luglio (tema della settimana: Fumetto)</p><p>26-30&nbsp;agosto (tema della settimana: Manga)</p><p>2-6&nbsp;settembre&nbsp;(tema della settimana: Fumetto)</p><p>&nbsp;</p><p>Il campus si svolger&agrave;&nbsp;<strong>da luned&igrave; a venerd&igrave; dalle 9:00 alle 16:30</strong>, con ingressi scaglionati e possibilit&agrave; di ingresso anticipato e uscita posticipata (8:30-17:30) con maggiorazione di 10 euro&nbsp;sulla quota base.</p><p><strong>Programma di ogni settimana:</strong></p><p>9:00-9:30 ingresso</p><p>9:45-11:00 attivit&agrave;, giochi, letture o&nbsp;proiezioni</p><p>11:00-11:30 merenda (fornita dal museo)</p><p>11:30-12:30 attivit&agrave;, giochi, letture o&nbsp;proiezioni</p><p>12:30-14:00&nbsp;pranzo (al sacco, non fornito dal museo)</p><p>14:00-16:00 lezione di fumetto, manga o animazione in base alla settimana</p><p>16:00-16:30 uscita</p><p>&nbsp;</p><p><strong>Politica di cancellazione</strong>: In caso di disdetta effettuata entro i 14 giorni dall&rsquo;inizio della settimana prescelta, la quota verr&agrave; rimborsata per il 50%. Ogni settimana verr&agrave; attivata al raggiungimento di un numero minimo di iscritti. Maggiori dettagli nel modulo di iscrizione.</p><p>&nbsp;</p>
Eventi
Didattica
  • Servizi
  • Servizi
  • Servizi
  • Servizi
Servizi