Un pomeriggio fantastico

Un pomeriggio dedicato agli appassionati di fantasy, tra draghi, alfabeti elfici, anelli e magia

Sabato 4 febbraio, dalle ore 15 alle ore 20
Ingresso libero

LOC TOLKIEN low

In occasione della mostra “Lords for the Ring”, allestita fino al 12 febbraio in collaborazione con Lucca Comics & Games e Associazione Italiana Studi Tolkieniani, WOW Spazio Fumetto dedica un intero pomeriggio a tutti gli amanti del fantasy con presentazioni di libri e fumetti e uno speciale laboratorio di scrittura elfica. Si parlerà di draghi, di Tolkien, di musica, di creature fantastiche e si imparerà a scrivere in elfico!

Ore 15.30 – LE LINGUE DEGLI ELFI DELLA TERRA DI MEZZO
Incontro con Gianluca Comastri
L’insieme degli idiomi delle varie razze della Terra-di-Mezzo è il vero cuore pulsante dell’intera narrazione di Tolkien. Egli aveva inventato lingue e linguaggi sin dalla tenera infanzia, e, in anni successivi, ebbe a dichiarare in più circostanze che la generazione dell’intero corpus narrativo incentrato sulla Terra-di-Mezzo aveva il solo scopo di ricreare un luogo dove i linguaggi elfici, naneschi e orcheschi potessero prender vita. Il saggio di Gianluca Comastri, pubblicato da L’Arco e la Corte, presenta la bellezza e la centralità di questo aspetto della concezione che l’autore aveva del ciclo narrativo cui dedicò l’intera vita.

Ore 16.00 – LABORATORIO DI SCRITTURA ELFICA con Roberto Fontana
Le Tengwar compongono uno stile di caratteri usati dagli elfi per scrivere i loro linguaggi, il Quenya (la lingua degli elfi dell’Ovest) e il Sindarin (la lingua degli elfi della Terra di Mezzo). Sono in Tengwar le parole scolpite sulla porta del Regno di Moria e l’iscrizione a lettere di fuoco all’interno dell’unico anello… Un appuntamento imperdibile, tenuto da Roberto Fontana, per imparare a scrivere nella lingua degli elfi e per conoscere le magìe della loro scrittura.
Costo: 10 € a partecipante. Materiali inclusi. Per iscrizioni 0249524744 – edu@museowow.it

Ore 16:30 – IL SIGNORE DEL METALLO
Incontro con Stefano Giorgianni
Il mondo di Tolkien è stato di grande ispirazione per il mondo della musica metal, dai Black Sabbath in poi. Il saggio di Stefano Giorgiani, pubblicato da Tsunami Edizioni, è il primo libro a esplorare in maniera puntuale ed esaustiva l’immenso impatto di Tolkien sul panorama heavy metal, con approfondimenti che sapranno incuriosire e appassionare il semplice appassionato di musica o lettore di libri fantasy, ma anche stupire e coinvolgere i lettori più esperti su vita e opere di questo genio inglese della letteratura.

Ore 17:30 – I DRAGHI TRA LEGGENDA, LETTERATURA E FUMETTO
Incontro con Enrico Ercole, Davide Barzi e Luca Usai
Cosa c’è di più affascinante di un drago? Dal terribile Smaug de “Lo Hobbit” di Tolkien al simpatico Grisù dei Caroselli, dal Pokémon Dragonite al Grugnocorto Svedese di “Harry Potter”, dalle viverne alle salamandre, dal cinema al teatro fino al fumetto, i draghi hanno da sempre occupato un ruolo speciale nell’immaginario popolare. A raccontarne la storia e la leggenda sarà Enrico Ercole, giornalista e autore dello speciale “Tutti i misteri dei mitici draghi” (Sprea Editore). Con lui i fumettisti Davide Barzi (Dylan Dog, Don Camillo) e Luca Usai (Topolino), autori di “Jorge Sánchez e Dragòn LI” per It Comics, un’originalissima serie che racconta la storia di uno sfasciacarrozze cileno proprietario di un drago la cui pelle secerne sostanze allucinogene e per questo viene braccato dai narcotrafficanti che vogliono utilizzarlo per i loro scopi criminali.

Iscriviti alla newsletter!

Condividi