Incontro con Enrico Faccini

Topi, paperi e Paperoga

Enrico Faccini, disegnatore di Paperino, racconta il “suo” fumetto Disney

Sabato 21 gennaio 2017, ore 15.30
Ingresso libero

loc faccini low

Continuano gli appuntamenti organizzati in occasione della mostra “Quattro volte Paperino. Sabato 21 gennaio alle ore 15.30 Enrico Faccini, uno degli autori più rappresentativi del settimanale Topolino, incontra i lettori per raccontare la sua carriera e in particolare il suo rapporto con il mondo Disney.

Enrico Faccini è un artista dotato di uno stile inconfondibile, che ha saputo riprendere la lezione di grandi artisti italiani e statunitensi per dare vita a una serie di storie comiche, folli e demenziali che hanno solitamente per protagonisti Paperino e il suo disastroso cugino Paperoga.
Oltre a questo filone di storie da lui create come autore completo, Faccini ha avviato anche una proficua collaborazione con altri artisti, sia come sceneggiatore di storie disegnate da altri che come disegnatore. Insieme con Casty ha inoltre realizzato alcune storie con Topolino protagonista, che si segnalano per le atmosfere surreali e inquietanti.
L’incontro ripercorrerà la carriera di Enrico Faccini e il suo lavoro per il settimanale Topolino, a cui seguirà una sessione di dediche e disegni. Presso il bookshop di WOW Spazio Fumetto sarà possibile acquistare il volume Topolino Fluo Edition, interamente dedicato alle storie da lui create.

Il giorno dopo, domenica 21 gennaio, i ragazzi dagli 8 anni in su potranno partecipare a uno speciale laboratorio sulle identità segrete di Paperino e Paperina: Paperinik e Paperinika.

Enrico Faccini

L’autore
Enrico Faccini nasce il 2 marzo 1962 a Santa Margherita Ligure. Dopo gli studi umanistici, si indirizza verso le arti visive, sia lavorando come operatore grafico presso il quotidiano Il secolo XIX di Genova, che come autore di fumetti. L’esordio è sulle pagine della rivista Cartoonist nel 1987, mentre l’anno successivo inizia la collaborazione con lo Staff di If. Dal 1989 frequenta l’Accademia Disney, supervisionata da Giovan Battista Carpi, e inizia a realizzare storie che vengono riviste e corrette da Romano Scarpa. Esordisce su Topolino con la storia Qui, Quo, Qua e il rock rimbombèros sul numero 1772 (1989), inizio di una collaborazione che continua tuttora regolarmente.

Iscriviti alla newsletter!

Condividi

4tpvms - woo9ju - 30oc9j - 4ae38g - 4ux3kb - 7gjx3o - t2ayvp - iqt1r6